+39 0775 824193 info@informare.camcom.it
Qui messaggio speciale che si potrà vedere se e solo quando necessario con icona e link

Il rischio di cambio Seminario 13/14 settembre

ll rischio di cambio può essere definito, in generale, come il potenziale utile o perdita derivante dalle impreviste variazioni dei rapporti di cambio tra le divise estere.
Tali variazioni vanno ad impattare sulle performance realizzate dall’impresa in termini di risultati economici di gestione, di quote di mercato e flussi di cassa. L’azienda, pertanto, deve mirare a difendere il margine di profitto sul prodotto e, possibilmente, cercare di incrementarlo con una gestione attiva del rischio di cambio.
Le due giornate di approfondimento intendono evidenziare gli effetti di tale forma di rischio e le diverse strategie attuabili per una sua corretta gestione nonché analizzare gli strumenti finanziari di copertura. La giornata conclusiva terminerà con l’analisi di casi pratici relativi ad operazioni realmente avvenute.
Giovedì 13 e Venerdì 14 Settembre 2007
dalle 15:00 alle 18:30
Relatore: Dr. Giuseppe Francesco Micale
CONTENUTI
Il rischio di cambio
– il concetto di rischio in azienda
– il rischio di cambio nelle aziende finanziarie e in quelle non finanziarie
– le tre tipologie di rischio cambio: contabile, economico, competitivo
– i riflessi commerciali del rischio di cambio
La valutazione del rischio
– la figura del risk manager
– la misurazione del rischio: la posizione valutaria
La gestione del rischio e le principali operazioni di copertura
– l’anticipo all’esportazione
– la negoziazione a termine
– il domestic currency swap
– le opzioni
– analisi di casi pratici
SEDE
Sala Convegni ASPIN (piano seminterrato)
Camera di Commercio di Frosinone
in Viale Roma, 9 – 03100 Frosinone
MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
LA PARTECIPAZIONE AL SEMINARIO E’ GRATUITA.
Per motivi organizzativi è gradita la conferma della partecipazione: s.maceroni@aspiin.it
Referente: Dott.ssa Silvia Maceroni
Tel. 0775.824193

Condividi su: